ALLARMI INDUSTRIALI SDAM A5

ALLARMI INDUSTRIALI SDAM A5

Il sistema risolve il problema della segnalazione degli allarmi relativi ad impianti di stoccaggio/ distribuzione gas tecnici e puri.
La centralina SDAM A5 serve per interfacciarsi con 5 trasduttori 4 – 20 mA.
La centralina visualizza sul display gli allarmi, gli stati e le misure; alla presenza di allarme, attiva la segnalazione acustica e visiva. Attraverso il pulsante di tacitazione vengono acquisiti gli allarmi da parte dell'operatore.
La centralina può essere collegata in rete locale (RS 485) ad uno o più SDAMGUARD o PC per il monitoraggio centralizzato su postazione presidiata; è possibile collegare nella stessa rete fino a 253 centraline. La programmazione della centralina avviene tramite PC-, attraverso esso è possibile impostare la funzione del relè in uscita, l'identificativo di zona, i parametri degli ingressi digitali o analogici quali: la stringa di identificazione, il tipo di contatto (per i digitali), il range della misura e le soglie di allarme (per gli analogici), la priorità dell'allarme.

Funzioni
L'unità SDAM A5 supporta le seguenti funzioni:
Monitoraggio misure e segnalazione allarme di n°5 ingressi 4...20 mA provenienti da trasduttori di pressione
Visualizzazione misure ed allarmi con identificativo del sensore relativo su display alfanumerico retroilluminato 2 righe x 20 caratteri
Segnalazione stato di allarme mediante accensione intermittente dispositivo luminoso (LED rosso = Alta priorità, LED giallo = Media priorità) ed attivazione avvisatore acustico, con tempo di ripristino programmabile
Pulsante disattivazione avvisatore acustico su pannello frontale
Programmazione tramite PC di: stringhe identificative ingressi, range di misura ingressi, soglie di allarmi min. e max., priorità allarme, ritardo attivazione allarme, classificazione allarmi come Clinici od Operativi, tempo di ripristino allarme acustico
Uscita a contatto elettrico con funzione di allarme cumulativo o comando sirena ausiliaria
Interfaccia di rete locale SDAMNET

Applicazioni
Monitoraggio delle misure derivanti da sensori di rilevazione sugli impianti
Monitoraggio delle misure relative alle pressioni su centrali di stoccaggio e delle linee di gas tecnici e puri

Dati Tecnici
Alimentazione elettrica 230 Vac 50 / 60 Hz, P max 5 VA, fusibile 0,5 A
Segnalazioni visive - Visual indication Display 2 righe x 20 caratteri retroilluminato
Allarme Media priorità: LED giallo Ø 20 mm
Allarme Alta priorità: LED rosso ad alta efficienza Ø 20 mm
Segnalazione acustica elettromagnetico 85 dB a 1 metro ad intensità variabile tramite potenziometro
Ingressi - Inputs N°5 ingressi per trasmettitori 4...20 mA su 2, 3 o 4 fili, alimentazione 20 Vdc fornita dall'apparato
Uscita di allarme – Relay outputs N°1 contatto a relè, configurabile via software come N.A. o N.C.
Vmax = 48 Vdc / Vac, Imax = 1 A
Contenitore esterno Plastico 9 moduli agganciabile su guida DIN 433880, dim. 160 x 90 x (h) 58 mm
Local network interface Proprietary protocol SDAMNET on bidirectional RS485
Peso 56 0 gr.
Temperatura di funzionamento 0...65°C
Certificazioni e norme di riferimento CEI – EN50081-1, CEI – EN50082-1, CEI – EN60601-1, DE 73/23/EC, DE 89/336/EC

Download

icona PDF  Scheda tecnica

Quick Info

 

 

logo-TGE-SRL

Strada Privata delle Valli, 10
24040 Suisio (BG)

Tel. +39 035.4933418
Tel. +39 035.4933372

CF 02476750969
P.IVA IT02092130984
REA BG 318553
Codice SDI M5UXCR1

info(@)tgesrl(.)com

PEC desimio(@)pec.tgesrl(.)com